VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE PROVINCIA DI RIMINI

Coordinamento Associazioni di Volontariato di Protezione Civile della Provincia di Rimini

Campagna A.I.B. 2015

 

Il 20 giugno 2015 è iniziata la campagna Antincendi Boschivi 2015 che si protrarrà fino a metà settembre e vede il Volontariato di Protezione Civile di Rimini operare a supporto dei Vigili del Fuoco e del Corpo Forestale dello Stato nella lotta agli incendi boschivi.

Il ruolo del Volontariato si divide in due tipi di attività, squadre di avvistamento e squadre di spegnimento.

L’avvistamento avviene attraverso cinque postazioni di vedette fisse distribuite capillarmente su tutto il territorio della provincia (Montefiore, Montescudo, Torriana, Botticella, Pennabilli) che, tutti i sabato e domenica, segnalano tempestivamente alla sala operativa eventuali avvistamenti di colonne di fumo.

Sempre il sabato e la domenica quattro squadre composte da Volontari opportunamente formati e muniti di fuoristrada con modulo antincendio, svolgono operazione di spegnimento e bonifica in coordinamento con VVF e CFS.

Nel periodo di “grave pericolosità di incendi boschivi”, emanato dalla Regione Emilia Romagna dal 21 luglio al 31 agosto, opera sul territorio tutti i giorni feriali una squadra di spegnimento pronta ad intervenire in caso di necessità.

Per rendere più efficace l’avvistamento degli incendi, durante il week and, sono attivi anche aerei ultraleggeri che partendo dal campo volo di Santarcangelo di R. pattugliano tutto il territorio provinciale con due voli giornalieri e sono a disposizione per ulteriori sorvoli in caso di chiamata dalla sala operativa.

L’impegno della Protezione Civile si allarga anche fuori dai confini provinciali in quanto i Volontari, coordinati dalla Regione Emilia Romagna, sono impegnati durante i mesi di luglio e agosto a supporto dei colleghi della regione Puglia.

Quest’anno al Coordinamento di Rimini sono stati assegnati tre turni settimanali con 17 Volontari per un totale di 3 squadre per turno presso la località di Manduria.

I volontari sono impegnati con turni di otto ore ciascuno in operazioni di controllo del territorio e spegnimento in aree preventivamente assegnate.


                                                                                                        Carlo Zecchin

 

 

Descrizione immagine