VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE PROVINCIA DI RIMINI

Coordinamento Associazioni di Volontariato di Protezione Civile della Provincia di Rimini

Emergenza Maltempo Rimini 06/02/2015

Emergenza maltempo a Rimini  06/02/2015

Sono oltre 150 gli interventi compiuti dai vigili del fuoco in 48 ore a causa delle avverse condizioni meteorologiche che hanno interessato provincia di Rimini la notte del 5 e la mattina del 6 febbraio, caratterizzate da violenti nubifragi e forti mareggiate che hanno impedito all’acqua trasportata dai torrenti di defluire, allagando la fascia costiera
Le prime aree interessate dagli eventi alluvionali di maggiore intensità, conseguenti all’esondazione di alcuni torrenti, sono state le località Vergiano del Comune di Rimini, ed i Comune di Villa Verucchio e di Santarcangelo di Romagna, dove  nel corso della notte del 5 febbraio sono state salvate dalle squadre circa 10  persone  rimaste intrappolate all’interno delle proprie autovetture lungo le strade invase dall’acqua.
Successivamente nella mattinata del 6 febbraio nelle località di Viserba e Torre Pedrera del Comune di Rimini, una squadra di soccorritori acquatici  ha provveduto all’evacuazione di emergenza di 25 persone dalla proprie abitazioni i cui piani terra risultavano completamente sommersi.
Per fronteggiare tali eventi, ed in considerazione dell’elevato numero di interventi per prosciugamenti e rimozione alberi pericolanti, è stato potenziato il dispositivo di soccorso provinciale, secondo le direttive del Comandante Provinciale Pietro Vincenzo Raschillà, facendo ricorso sia al richiamo del personale in turno libero che ad una Sezione Operativa inviata in rinforzo dal Centro Operativo Nazionale e proveniente dal Comando VV.F. di Brescia.
Presso la locale Prefettura è stato attivato nelle fase più critiche dell’emergenza il Centro di Coordinamento Soccorsi, mentre presso la sala crisi del Comando di Rimini è stato realizzato il coordinamento con le squadre dei volontari di  protezione civile operative nella provincia.

Nella giornata del 7 febbraio il Direttore Regionale Tolomeo Litterio ha visitato la Sala Operativa 115 prendendo visione sia della distribuzione sul territorio degli interventi effettuati che delle modalità di gestione delle numerose richieste pervenute alle linee di soccorso.  

 

 

Descrizione immagine