VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE PROVINCIA DI RIMINI

Coordinamento Associazioni di Volontariato di Protezione Civile della Provincia di Rimini

Il sistema regionale

Diventare Volontario


Per fare parte del volontariato di Protezione Civile della Provincia di Rimini, devi essere iscritto ad una delle Associazioni che trovi nella pagina "ASSOCIAZIONI" e scegliere di essere Volontario di Protezione Civile.
Il tuo nominativo verrà inviato al Coordinamento e da quel momento sarai a tutti gli effetti un Volontario.

 

Se hai bisogno di ulteriori informazioni puoi telefonare al Presidente del Coordinamento, nella persona di
BAGLI LUCIANO Cell. 348/3664043


Il sistema di Protezione Civile

Dipartimento della Protezione Civile nazionale

 

Il Dipartimento della protezione civile è una struttura della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Nasce nel 1982 per dotare il Paese di un organismo capace di mobilitare e coordinare tutte le risorse nazionali utili ad assicurare assistenza alla popolazione in caso di grave emergenza. Il drammatico ritardo dei soccorsi e all’assenza di coordinamento che avevano caratterizzato la gestione del terremoto in Irpinia del 1980 avevano, infatti, evidenziato la necessità di istituire una struttura che si occupasse in maniera permanente di protezione civile.

Con la legge n. 225 del 1992 il Dipartimento diventa il punto di raccordo del Servizio Nazionale della protezione civile, con compiti di indirizzo, promozione e coordinamento dell’intero sistema.

Il Dipartimento, operando in stretto raccordo con le Regioni e le Province autonome, si occupa di tutte le attività volte alla previsione e alla prevenzione dei rischi, al soccorso e all’assistenza delle popolazioni colpite da calamità, al contrasto e al superamento dell’emergenza.

 

E-R Agenzia regionale di protezione civile


L'Agenzia di protezione civile, istituita con la Legge regionale n. 1/2005, è dotata di autonomia tecnico-operativa, amministrativa e contabile. 

 

Provvede al coordinamento degli interventi in emergenza, all'istruttoria dei piani degli interventi urgenti di protezione civile, all'emissione degli avvisi di attenzione, preallarme e allarme per eventi calamitosi,  alle attività connesse all'organizzazione, all'impiego e all'addestramento del volontariato di protezione civile.

 

Tra i compiti: predisposizione del piano regionale per la gestione delle emergenze, del programma regionale di previsione e prevenzione dei rischi e del piano regionale per la lotta attiva agli incendi di bosco, con il concorso delle componenti del sistema di protezione civile.

 

Per approfondire: 
Dipartimento nazionale della protezione civile

Agenzia regionale di protezione civile